Accedi

Accedi

Prenota visita + ECG

Prenota visita Intramoenia

Prenota copia esame su CD

Il nostro laboratorio di Emodinamica partecipa allo studio REDUCE insieme ad altri 30 siti di ricerca in Europa ed Asia. Lo studio ha lo scopo di valutare la sicurezza di una doppia terapia antiaggregante per 3 mesi rispetto alla normale durata di 12, in pazienti che si sottopongono a rivascolarizzazione percutanea con Stent COMBO. Lo stent Combo associa al rilascio abluminale di sirolimus (che previene la formazione di neointima e restenosi) un anticorpo anti-CD34+, che ha lo scopo di attirare le cellule endoteliali progenitrici e promuovere così la guarigione dello stent e il riparo dell'endotelio. Potenzialmente, i pazienti affetti dainfarto potrebbero  beneficiare molto da una durata ridotta della doppia antiaggregazione piastrinica (da 12 a 3 mesi), poiché ciò permetterebbe di ridurre il rischio di emorragie senza tuttavia compromettere endpoint relativi alla sicurezza, quali Infarto del miocardio e/o decesso. 


Breve storia della Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università di Palermo

Written byEmodinamica 2.0
on 03 Giugno 2015
Breve storia della Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università di Palermo

La scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università di Palermo nasce all’inizio degli anni settanta presso l’Istituto di Patologia Medica diretto dal Prof. Giuseppe Schirosa, a coronamento dell’intensa attività scientifica e...

L'Elettrofisiologia Cardiaca

Written byGIUSEPPE COPPOLA
on 11 Febbraio 2016
L'Elettrofisiologia Cardiaca

Studio elettrofisiologico endocavitario (SEE) È un esame invasivo che studia il sistema elettrico del cuore, responsabile dell’origine e della conduzione degli impulsi elettrici che permettono al cuore di contrarsi e...

L'angioplastica coronarica

Written byCONSENTINO SALVATORE
on 11 Febbraio 2016
L'angioplastica coronarica

  Che cosa è, e come si esegue L’angioplastica coronarica (PTCA) può essere eseguita al termine della coronarografia diagnostica dalla quale si differenzia in quanto costituisce un vero e proprio...

Utilità di una centrale per il 118

Written by IACONA CALOGERO
on 17 Febbraio 2016
Utilità di una centrale per il 118

Una Dettagliata presentazione sull'importanza di una Centrale del 118 legata ai tempi d'intervento.  Presentazione in formato PPT che potrete scaricare gratuitamente, grazie alla licenza Creative Commons.   Per scaricare clicca...

Bifurcation lesions

Written byDario Buccheri
on 01 Marzo 2016
Bifurcation lesions

Anche oggi abbiamo trattato una paziente di 53 anni con una lesione vera (tipo 1,1,1, secondo classificazione Medina) alla biforcazione tra arteria coronaria discendente anteriore e grosso ramo diagonale.  Considerato...

Nuovo stent medicato

Written byDario Buccheri
on 12 Aprile 2016
Nuovo stent medicato

Oggi abbiamo provato per la prima volta in Sicilia (tra i primi in Italia) il nuovo stent a rilascio di farmaco pre-montato su di un pallone "medicato"al sirolimus per il...

Le origini del cateterismo cardiaco

Written bySALVATORE CONSENTINO
on 16 Aprile 2016
Le origini del cateterismo cardiaco

  1711 - Hales realizza il primo cateterismo cardiaco di un cavallo usando tubi di ottone, un tubo di vetro e la trachea di un’oca. Hales inoltre, utilizzando calchi di cera...

La Crio-ablazione delle aritmie

Written byGiuseppe Coppola
on 18 Agosto 2016
La Crio-ablazione delle aritmie

La crioablazione delle aritmie ha una lunga storia che inizia negli anni ’70 con la crioablazione chirurgica delle vie anomale precedendo, pertanto, l’impiego della radiofrequenza che, invece, si è diffusa...

VIDEO

Video informativi scelti da YouTube